Crescita record per il settore bambini e ragazzi in Uk

 

 

Ce lo segnala IL GDL, ricordandoci che il mercato del settore bambini e ragazzi è in Italia come all’estero uno dei più floridi e sicuramente quello che meglio sta resistendo alla rivoluzione digitale e non solo: in Gran Bretagna, poi, vede per il terzo anno consecutivo percentuali positive di crescita. Non tanto piccolo record, di questi tempi.

I dati sono stati diffusi alla The Bookseller Children’s Conference (cifre fornite da Nielsen BookScan), e parlano chiaro

“il mercato del libro stampato nel 2016, salvo imprevisti dell’ultima ora, corre verso una crescita dell’11,7%, e al momento conta vendite per un totale di 209 milioni di sterline (ovvero 21.8 milioni in più rispetto allo stesso periodo nel 2015). Il che sta a indicare che, a volume, l’editoria per ragazzi vale il 33% del mercato dei libri stampati, e che un libro ogni tre acquistato quest’anno in Uk era un libro per bambini.

Il maggiore incremento è proprio nei libri dedicati ai più piccoli con 24 milioni in più di fatturato rispetto allo scorso anno. A trainare le vendite dell’anno in corso, la pubblicazione del “super bestseller”, Harry Potter and the Cursed Child (da noi edito per i tipi di Salani col titolo Harry Potter e la maledizione dell’erede).

Tutte le cifre qui: Crescita record per il settore bambini e ragazzi in Uk